Entusiasmo per il laboratorio radiofonico al Museo Uomo nel tempo

"Davvero bello", "mitico!", "spaziale!", "divertente": ha riscosso entusiasmo nei piccoli partecipanti il workshop radiofonico da poco svoltosi al Museo Uomo nel tempo di Cortaccia.

Alle prese con gli apparecchi di registrazione durante il laboratorio radiofonico

Stare diverse ore in un museo può essere davvero entusiasmante: lo hanno sperimentato i nove bambini e bambine tra gli otto e i 13 anni che lo scorso fine settimana hanno preso parte al laboratorio radiofonico organizzato al Museo Uomo nel tempo di Cortaccia dalla Ripartizione provinciale Musei.

Con l’aiuto della giornalista Angelika König e della moderatrice e attrice Marion Gamper, i piccoli partecipanti hanno imparato come si fa un’intervista, come funzionano gli apparecchi di registrazione, come regolare l’audio, come scrivere testi per la radio.

Il workshop, dal titolo “Invenzioni geniali”, era incentrato sulle numerose curiosità e rarità realizzate dall’ingegno umano nell’ultimo secolo e conservate al Museo Uomo nel tempo: da una vasca da bagno “a dondolo” di inizio ‘900 a una macchina per il caffè da automobile, dalla mitica vettura “Topolino” della Fiat a un frullatore ad acqua.

Dopo aver condotto interviste anche per strada, bambini e bambine si sono cimentati nella realizzazione di una vera e propria trasmissione radiofonica (ascoltala qui) di dieci minuti: montando le registrazioni al computer, selezionando la musica di sottofondo, analizzando parole e rumori. La trasmissione è stata poi presentata a genitori e amici .

Nella primavera 2017 sono previsti ulteriori workshop radiofonici per bambini e ragazzi. Il prossimo, sul tema “popoli di montagna”, si terrà a inizio marzo al Messner Mountain Museum Ripa di Brunico.

news-u-aktionen_it