Centro visite naturatrafoi

naturatrafoi Foto Parco Nazionale dello Stelvio

Trafoi 57, Stelvio
Tel.: +39 0473 612031
Fax: +39 0473 612284
info@naturatrafoi.com
www.naturatrafoi.com

mag–ott
mar–sab h 9.30–12.30, 14.30–18
lug, ago anche dom h 14.30-18
feb-1° apr
mar–sab h 9.30–12.30, 14.30–17.30

Prezzi d'ingresso

  • 3,00 € biglietto singolo
  • 2,00 € anziani da 65, scolari, studenti, militari di leva ed in servizio civile, disabili, gruppi da 10 persone in più
  •  bambini fino a 6 anni ingresso libero
  • 7,00 € biglietto famiglia (2 adulti con ragazzi fino a 14 anni)
  • 4,00 € biglietto famiglia mini (1 adulto ragazzi fino a 14 anni)
  • 1,50 € scolaresche con accompagnatori
  • 10,00 € visite guidate su prenotazione per gruppi a partire da 5 persone
  • visite guidate per gruppi (10-25 persone) 1,00 €/persona oltre all'ingresso

Mappa interattiva

Ottieni indicazioni stradali:

Impossibile calcolare indicazioni stradali.

Museumsshop Accessibile ai disabili museo per famiglie Parcheggio offerte didattiche per scuole

Il Centro visite del Parco nazionale "naturatrafoi" fornisce informazioni sull’area protetta, sui suoi sentieri e sulle manifestazioni. Offre inoltre una panoramica sull’ambiente naturale dell’Ortles.

Galleria fotografica

  • naturatrafoi - interno Foto Parco Nazionale dello Stelvio
Nationalpark Stilfserjoch: "vivere al limite"

Trafoi, Centro visite Naturatrafoi

Vivere al limite

27.12.2016 - 01.04.2017

Mostra permanente sulle ccondizioni di vita estreme di piante e animali in alta montagna.

Continua >

Alberto Bontacchio: Mangiare ed essere mangiati: gipeto barbuto mangia le ossa

Trafoi, Centro visite Naturatrafoi

Mangiare ed essere mangiati

27.12.2016 - 01.04.2017

Mostra temporanea sulla cantena e la rete alimentare. Chi mangiano gli animali selvatici del parco? E da chi vanno mangiati?

Continua >

naturatrafoi: Le traccie degli animali

Trafoi, Centro visite Naturatrafoi

Come passano l'inverno gli animali?

05.04.2017 - 12.04.2017

Passeggiata invernale per tutta la famiglia nella valle di Trafoi con la guardia del Parco.

Continua >