Museo è Donna...

ven, 14/03/2014 scaduto

Serata per conoscere storie e immagini di donne dall'Ottocento al Duemila, organizzata in collaborazione con l'Archivio delle Donne di Bolzano e la Fondazione Socin.

In occasione della Giornata Internazionale della Donna, l’Assessorato alla Cultura e alla Convivenza del Comune di Bolzano, Museo Civico, in collaborazione con l’Archivio delle Donne di Bolzano e la Fondazione Socin, organizza Museo è Donna, una serata dedicata alle donne, alle immagini delle donne, alle donne e all’arte.

Prendendo spunto da un’opera del Museo Civico o da un’immagine artistica, nove relatrici affrontano varie tematiche 'al femminile' comprese in un arco coronologico tra Otto- e Novecento.

Il programma dettagliato della serata, introdotta dall’Assessora alla Cultura e alla Convivenza Patrizia Trincanato, prevede

 

 

Ore 17,30

Ingrid Runggaldier

Pioniere dell’Alpinsimo: un breve sguardi nella storia dell’alpinismo femminile attraverso una sequenza di immagini sotriche; anche in questo ambito le donne hanno scritto sotrie degne di essere raccontate…. anche se spesso sono rimaste inascoltate e sovrastate da quelle dei compagni di cordata. Ingrid Runggaldier le riporta in vita e ne riscopre il fascino. (in lingua tedesca)

---

Ore 18,00

Francesca Bacci

Misoginia e scultura: La misoginia non è fatta di parole, ma di gesti che lasciano tracce nel tempo. Così, in scultura, l'atteggiamento mentale di un artista produce segni nella materia, indelebili indizi che dicono più di quanto sia socialmente accettabile pensare. Partendo da Rodin, questo intervento propone una riflessione sul legame tra scolpire e toccare, tra segno e livido, tra eliminare e menomare.

---

Ore 18,30

Sabrina Michielli

Welcome to Italy presenta il lavoro dell’artista trentina Anna Scalfi Eghenter. Una riflessione sull'identità di genere e sulla gestione del potere nelle democrazie parlamentari. La questione della rappresentanza femminile nelle sfere del potere della nostra democrazia viene si ripropone qui in chiave artistica. Sarà presente l’artista.

---

Ore 19,00

Giovanna Tamassia

Tullia Socin: l'intervento si concentra sulla figura e sull'opera della pittrice bolzanina Tullia Socin (1907-1995) le cui opere sono conservate presso il Museo Civico. 

---

 

 

Ore 20,30

Alessandra Spada Donne e fascismo: la relazione si sofferma sulle politiche del fascismo nei confronti delle donne e sulla funzione delle organizzazioni fasciste femminili, anche giovanili, evidenziandone programmi e finalità.

---

Ore 21,00

Martha Verdorfer

L’attivismo delle donne negli anni Settanta: un contributo che presenta le ragioni della nascita del movimento femminista. In Alto Adige ed in particolare a Bolzano, il movimento delle donne si è sviluppato nella intersezione di due lingue e culture, ed pubblicamente per diversi anni è stato molto presente e vissuto. (in lingua tedesca)

---

Ore 21,30

Anna Zinelli

La visione della donna nel futurismo: a partire dall’opera di Enrico Carmassi Donna Elica, l’intervento si propone di analizzare il modo in cui la figura femminile è stata rappresentata all’interno della poetica futurista, soffermandosi in particolare sulle contraddizioni tra le formulazioni misogine marinettiane espresse fin dal primo manifesto e l’adesione di molte artiste al movimento.

---

Ore 22,00

Silvia Spada Pintarelli

Letture da “La Galleria”: verranno lette e commentate alcune poesie dedicate ad artiste e a opere d’arte, scritte dallo storico dell’arte Sergio Marinelli.

 

Le note jazz della sassofonista Helga Plankensteiner accompagnano la serata, nel corso della quale è anche possibile effettuare il percorso "Suoni per vedere“, ascoltare cioé ad occhi chiusi le tracce sonore predisposte per ricostruire i suoni e i rumori d’ambiente di otto opere esposte al Museo.

 

Per informazioni – Infos: 0471/997960

 

museo.civico@comune.bolzano.it

Entrata:
Entrata libera

Passaparola

Codice di controllo:  1802875594

 

Galleria fotografica

  • Autore: Tullia Socin

Organizzatore

Museo Civico di Bolzano
via Cassa di Risparmio, 14, Bolzano
Tel.: +39 0471 997960, Fax: +39 0471 997964
museo.civico@comune.bolzano.it
www.comune.bolzano.it/museo_civico

mar–dom h 10–18
chiuso 24, 25, 31 dec, 1° gen

Prezzi d'entrata

  • ingresso libero

Mappa interattiva

Ottieni indicazioni stradali:

Impossibile calcolare indicazioni stradali.

Mobilcard

Luogo e orario

Eventi già avvenuti

  • ven, 14/03/2014, ore 17:00 - 23:00
    Luogo della manifestazione: Museo Civico Bolzano, Bolzano