Un nuovo opuscolo annuale per i dieci Musei provinciali

La ricostruzione di Ötzi Foto Luca GuadagniniQuali sono i dieci musei - su 16 sedi -  gestiti direttamente dalla Provincia autonoma di Bolzano attraverso l'Azienda Musei provinciali? Cosa propongono? E cosa li distingue dalle altre istituzioni museali dell'Alto Adige?

Risponde la nuova brochure annuale "Musei provinciali Alto Adige 2017", disponibile gratuitamente nei Musei provinciali e in diverse strutture pubbliche o aperte al pubblico, in particolare in quelle d'interesse culturale, sociale e turistico.

Oltre ad offrire sintetiche ma precise informazioni sui singoli Musei provinciali e le rispettive esposizioni permanenti, con tanto di cartina per localizzarli, l'opuscolo offre una panoramica della loro offerta per il 2017: mostre temporanee, manifestazioni, concerti, progetti e proposte per adulti, bambini, giovani, famiglie e scuole.

Non mancano presentazioni di attività meno note ma non meno importanti dei Musei provinciali, ovvero la cura delle collezioni e la ricerca. I Musei provinciali orientano il loro lavoro alle linee guida del Consiglio internazionale dei musei (ICOM).

Download:

opuscolo "Musei provinciali Alto Adige 2017" (PDF)